Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

fac-teatro-200Dal 1991 tre formazioni culturali alberobellesi e precisamente la nostra Associazione, l'Associazione Musicale Alberobellese (AMA) e il Gruppo Folcloristico "Città dei Trulli" hanno preso una comune iniziativa: UN TEATRO PER ALBEROBELLO.

L'AMA ha proposto una pubblica sottoscrizione per invitare tutti coloro che condividono tale necessità a costituire una Fondazione per festeggiare i 200 anni della "Città dei Trulli" (27 Maggio 1997) con questa opera di grande utilità.

La nostra Associazione, in particolare, si propone di utilizzare degli spazi pubblici o privati già esistenti in Alberobello, rilevare strutture in decadimento a causa dell'evidente stato di abbandono da parte degli Enti Pubblici o Privati come lo spazio da adibire a teatro delle Suore Oblate di Nazaret, la "vecchia conceria" in Via Barsento del Comune di Alberobello, l'Ostello della Gioventù al Bosco Selva di proprietà della Regione, "La Fondazione Gigante" in Via Mottola e tante altre che sicuramente molti conoscono.

Lo scopo è quello di analizzare, progettare ma soprattutto realizzare spazi polifunzionali che servano per divulgare la cultura e l'arte trascurate o considerate di poco valore da parte di molti. Sale espositive, luoghi di socializzazione, spazi da adattare a qualsiasi forma di espressione artistica: il teatro, la musica, la danza, le arti figurative, i nuovi sistemi di comunicazione multimediale ed altro ancora.

Non si tratta certamente di utopia ma di una delle possibili realtà che potrebbero essere attuate ad Alberobello per aumentare così il prestigio di cui la nostra cittadina già gode nel mondo intero. Si invitano, quindi, tutte le realtà culturali alberobellesi, Associazioni, Circoli, Fondazioni o Gruppi e singoli cittadini a cercare un accordo per tracciare una via unica alla realizzazione di questo progetto utile all'intera comunità.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo accetti qualunque suo elemento ed acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione: